in

Mourinho-Perisic, e quella stoccata all’Inter : “Chiedono cifre folli per..”

Mourinho esplode : “Cifre folli”

Dagli Stati Uniti Josè Mourinho manda un messaggio ben poco velato all’Inter. Chiaro riferimento all’affare Perisic, che nonostante i continui rialzi del club di Manchester continua a non sbloccarsi. Queste le parole dello Special One:

“Ho già detto a tutti che vorrei quattro giocatori e due li abbiamo presi (Lukaku e Lindelof ndr). Ma sono pronto a scendere da quattro a tre perché il mercato è difficile e ogni club pensa che il mercato sia diverso. Noi non siamo un club disposto a comprare, comprare e comprare senza soluzione di continuità. Anche con tre acquisti avremo un equilibrio giusto per competere. I prezzi non mi sorprendono, l’ho detto già che ormai i club hanno un potere economico tale da poter rifiutare anche offerte importanti”.

Sull’affare Walker

“O si paga quanto chiedono o il giocatore non si prende. Immagino che il City volesse pagare 25 milioni di sterline per Walker ma alla fine ha dovuto accettare la valutazione del Tottenham (il doppio), altrimenti non avrebbe preso il giocatore. La cosa strana è che io sono abituato a prezzi enormi per grandi giocatori. Ma ora tutti stanno pagando cifre enormi per giocatori buoni. E c’è una differenza tra buoni giocatori e grandi giocatori e ora le cifre sono davvero folli per giocatori normali”.

Calciomercato Inter, il riassunto della caldissima giornata nerazzurra

Inter – Lazio, arriva la smentita del procuratore : “Nulla di vero”