Inter

Inter, Icardi esce allo scoperto: “Oggi mi sono…”

Inter, Icardi si allena in gruppo

In casa Inter possono iniziare a tirare tutti un sospiro di sollievo. Icardi, capitano e leader della squadra, si è allenato con il resto del gruppo. Il giocatore argentino è alle prese con un infortunio che lo sta tormentando da molto tempo. Ormai l’inizio del campionato non è più così lontano (manca un mese circa). Il numero nove nerazzurro vuole prendersi l’Inter sulle spalle, vuole dimostrare il suo immenso valore dentro e fuori dal campo. Come attaccante, Mauro non è mai stato messo in discussione; come capitano, invece, ha ancora tutto da dichiarare. Un mostro sacro come Zanetti è difficile da contrastare. L’ex giocatore, oggi vice presidente dell’Inter, è stato l’icona di un ventennio, un esempio per compagni e avversari.

Mauro si è sempre definito onorato e orgoglioso di indossare la casacca della compagine milanese. Non ha mai espresso il desiderio di emulare o superare Zanetti, ma non ha intenzione di stare a guardare. Lui vuole vincere a Milano, vuole vincere con la Beneamata, ovvero con la prima grande squadra che gli ha dato fiducia e importanza (centralità in un progetto). Spalletti, neo allenatore interista, lo considera uno dei più forti al mondo. Sotto la sua ala, Icardi potrebbe migliorare ancora. Ormai manca poco alla prima partita ufficiale e l’Inter riparte dal suo attaccante, dalla sua punta che tutti i tifosi nerazzurri vogliono vedere esultare sotto la Curva Nord.

Back to top button