Perisic Inter, il Manchester United ha pronta l’alternativa al croato

Perisic Inter, ancora non si scioglie il nodo legato all’esterno d’attacco

Perisic Inter, non risolvendo questa trattativa, i nerazzurri sembrano non poter preparare assalti verso Keita Balde o Martial.

Una telenovela infinita.

Così viene definito il caso di Ivan Perisic per un trasferimento al Manchester United che ancora non arriva.

Secondo le voci rimbalzate dall’Inghilterra, i Red Devils starebbero pensando a Forsberg del Lipsia in alternativa al croato.

Voci che sembrano dare l’impressione di un bluff da parte dello United di Josè Mourinho.

Bluff che servirebbe a far abbassare le pretese dei meneghini per il cartellino di Perisic.

Colpo basso quindi da parte degli inglesi, consapevoli che se l’Inter non libera l’esterno, non può sferrare attacchi verso gli altri obiettivi per rimpiazzarlo.

Obiettivi che sono ormai gli stessi da qualche settimana.

Keita Balde della Lazio ed Anthony Martial del sopracitato Manchester United.

L’intenzione dei nerazzurri era quella di inserire nell’affare Perisic il giovane francese.

L’attaccante però, sembrerebbe blindato dai Red Devils, anche perchè non interessati alla proposta di Sabatini e Ausilio.

Quest’ultimi avrebbero richiesto 50 milioni di euro per il cartellino del croato + il prestito con diritto di riscatto di Martial.

Vedendo che ormai Perisic con la testa è ad Old Trafford, alla fine si pensa che le società troveranno un compromesso.

Intanto il nome di Keita sembra salire di quotazione pure per la Juventus di Massimiliano Allegri.

 

Chiudi il menu