in

Spalletti: “Tornata la voglia di Inter”

Spalletti, dopo la tourneè in Cina che si è rivelata altamente positiva sotto diversi aspetti si è intrattenuto con i giornalisti per rilasciare alcune dichiarazioni in merito a diversi argomenti sullo stato della squadra per il prossimo anno  “ Se mi aspettavo questa accoglienza? Secondo me se dormivano qualche ora in più era meglio . Torniamo con più certezze? Torniamo con il lavoro svolto dove si è iniziato a ragionare su quello che sarà l’atteggiamento da avere e poi per confermarsi ci vorranno una serie di risultati. Due o tre partite di un torneo, tra l’altro organizzato benissimo ma massacrante sotto l’aspetto fisico, dove l’aspetto più importante è che non si sia fatto male nessuno, perchè giocare a questi ritmi non è semplice.  Noi guardiamo il risultato e le prestazioni ma ci sono giocatori che devono lavorare forte e diventa anche rischioso. Questa tournèe ha fatto venire un pò più di voglia a Perisic? Secondo me l’ha fatta venire un pò a tutti poi hanno giocato da squadra e si sono comportati da squadra avendo delle soddisfazioni, perchè al di là delle vittorie la palla ha girato ad alta intensità anche con qualità e facendo bellissimi gol, per cui questo fa crescere quella che è la voglia di Inter. Jovetic? Secondo me noi abbiamo a che fare con ottimi giocatori, insieme ora comporremo la rosa che affronterà questo difficile campionato. Ha detto resto qua dopo il gol?Secondo me possono restare tutti bisogna vedere quella che è la loro intenzione perchè oltre alle qualità ci deve essere la disponibilità a far parte di una squadre. Il problema semmai è un altro, non essendo sempre protagonista uno perde un pò le sue qualità come succede un pò a voi giornalisti, se vi mettono a fare un altro lavoro e non sei tu a fare le domande lo accetti meno come lavoro. Sabatini insiste sulla valutazione della rosa? E’ una persona intelligente e fa bene il suo lavoro. Per quando riguarda il mio ed il mio lavoro poi in campo ci vanno i giocatori con le loro qualità”

Mourinho teme per gli arrivi e sbotta con la proprietà

Antonello, ad Inter:”Blocco investimenti? : abbiamo i nostri piani e siamo stati rassicurati”