in

Vecino vuole l’Europa ed esalta le doti di Spalletti in allenamento

Le parole di Vecino sono cariche di entusiasmo

Matias Vecino è arrivato all’Inter per 24 milioni di euro ed è già stregato dal progetto Inter che gli ricorda il suo punto di riferimento, Juan Sebastian Veron.

Proprio l’argentino è il modello di calciatore stimato dall’ex Fiorentina, sponsorizzato anche da un altro ex nerazzurro, quale Alvaro Recoba, uruguiano come lui.

Spalletti vorrebbe posizionare Vecino davanti la difesa, ruolo che ha già ricoperto ai tempi della Fiorentina.

L’uruguaiano dice di aver svolto anche il ruolo di trequartista ma in questo caso ci sono parole al miele per il compagno Joao Mario, capace di svolgere tutti tatticisimi del centrocampo.

L’Inter sembra aver trovato un calciatore completo, dotato anche di un ottimo tiro.

Le migliori dichiarazioni arrivano quando si parla di mister Spalletti, in grado di insegnare calcio e di creare un affiatamento nel gruppo sempre più intenso.

Vecino ha rivelato ad Inter Channel che vestirà la maglia numero 6 e di aver trovato grande umiltà fra i compagni.

Inter News, Schick sposa il progetto Inter e infiamma il mercato

Inter Emre Mor, intoppo quasi risolto sulle commissioni