in

Sabatini : “Costretti a rinunciare a Schick. Su Karamoh e Mustafi vi dico…”

Sabatini conferma le trattative per Karamoh e Mustafi

Walter Sabatini è intervenuto nel corso di un convegno organizzato all’Hotel Melia avente come argomento la figura del dirigente Sportivo. Queste le parole dell’uomo mercato di Suning :

“Non facciamo acquisti… Campagna acquisti pragmatica.Il mio ruolo? E’ trasversale all’interno del gruppo Suning, più che un direttore sportivo sono un dirigente di sostegno. Il direttore sportivo dell’Inter è Piero Ausilio, un grande direttore sportivo che sa quello che fa; io spero di fare qualcosa di importante. Mi preoccupa gestire insieme l’Inter e lo Jiangsu, è molto impegnativo. La squadra cinese si deve salvare, l’Inter invece guarda i quartieri alti. La Cina? Un Paese meraviglioso pieno di passione popolare”.

Sul mancato arrivo di Patrik Schick: “A me piaceva sin da quando giocava in Serie B polacca, ma non potevamo prenderlo. E’ un grande giocatore, lo volevamo ma abbiamo rinunciato per diversi motivi”.

Su Mustafi e Karamoh: “Ausilio sta provando a prenderlo, con qualche difficoltà, così come su Shkodran Mustafi. Qualora non dovesse arrivare, abbiamo comunque risorse interne da riutilizzare”.

Calciomercato Inter, spunta un altro nome per l’attacco dall’Inghilterra

Inter News, fatta per Yann Karamoh. Ufficialità attesa a minuti. I dettagli