in

Inter, senti Sala: “Juventus e Napoli per lo scudetto. Inter e Milan…”

Le parole sull’Inter di Patrizio Sala

Patrizio Sala, ex giocatore del Torino, ha espresso la sua opinione sull’Inter e sulle vicende legate alla corsa scudetto. Siamo al 7 settembre 2017, una settimana esatta dopo la chiusura del calciomercato. Periodo di aspettative, previsioni e delusioni legate al mercato. Queste le dichiarazioni di Patrizio Sala :

“Lasciamo stare la Juventus e il Napoli che le metto davanti a tutte le altre squadre e in lotta per lo scudetto. Inter e Milan sono indecifrabili, ma le metto allo stesso livello della Roma che ha cambiato l’allenatore e bisogna dare a Di Francesco il tempo per far recepire le sue idee alla squadra. Il Milan ha cambiato molti giocatori e anche l’Inter, come la Roma, ha cambiato allenatore. Ne ha preso però uno, Spalletti, che è di alto livello e consoce le varie sfaccettature che comporta avere uno spogliatoio con tanti giocatori stranieri avendo allenato in Russia e nella Roma e questo gli ha fatto acquisire tanta esperienza internazionale”.

“A queste tre formazioni aggiungo la Lazio che è una squadra quadrata che ha mantenuto lo stesso allenatore, Simone Inzaghi, e se anche ha ceduto qualche giocatore ha giovani interessanti. Ecco, queste cinque sono subito sotto Juventus e Napoli. Poi ci sono le tre potenziali sorprese, Toro, Sampdoria e Atalanta. Mentre la Fiorentina, sinceramente, non la vedo tanto bene perché ha cambiato tanto e ha anche un allenatore nuove e una piazza che è abbastanza difficile. Sampdoria, Atalanta e Torino sono le outsider che possono arrivare a un posto utile per l’Europa League”.

Sconcerti Inter: “I nerazzurri hanno dovuto acquistare dalla Fiorentina…”

Inter Materazzi, l’ex difensore si racconta e parla di Inter e Mourinho