in

Sconcerti Inter: “I nerazzurri hanno dovuto acquistare dalla Fiorentina…”

Sconcerti Inter, senti che dice

Sconcerti Inter, l’opinionista sportivo, intervistato da Libero ha fatto delle dichiarazioni sul mercato dell’Inter e delle altre big italiane. Anche se il calciomercato si è concluso il 31 agosto, si continua a parlare di esso instancabilmente. E a parlare è stato pure Mario Sconcerti, opinionista tv che ha parlato per quanto riguarda il calciomercato e quanto sia costato alle squadre italiane.

Un calciomercato da 1 miliardo di euro

«Significa che dal punto di vista della capacità di spesa il nostro campionato è in ripresa. Ma grazie ai soldi degli altri. Non c’ è più una grande squadra italiana che sia di proprietà di aziende italiane. Non l’Inter, non il Milan, non la Roma. La Juve la veda come vuole, se vuole giudicare la Fiat italiana, ma quello è tutto un fatto particolare. Solo il Napoli fa eccezione. Quindi sì, siamo in ripresa noi come squadre di club, non so quanto lo siamo come Italia».

“In Italia non è arrivato nessun big”

“Il Milan ha speso 230 milioni, ma a parte Bonucci che ha avuto una sua eco particolare nei nostri confini non è riuscita ad arrivare a nessun top player. L’ Inter ha dovuto prendere i centrocampisti della Fiorentina. La Roma ha venduto giocatori più importanti di quelli che ha preso. C’ è dunque un grosso svantaggio in tutto questo…”

Tono leggermente polemico che lascia trasparire amarezza contro le big italiane che non hanno acquistato nessun top player.

Juan Jesus : “A Roma la mia rinascita. Quando ero all’Inter…”

Inter, senti Sala: “Juventus e Napoli per lo scudetto. Inter e Milan…”