in

Inter, squadra imprevedibile! E’ questo il segreto delle vittorie

Inter analizzata da tattici e tecnici. Nerazzurri imprevedibili

L’Inter apparsa nelle ultime partite ha affascinato l’intero pianeta sportivo ed è stata oggetto delle analisi dei migliori esperti calcistici. La squadra di Spalletti ha acquisito cinicità e spietatezza che hanno permesso di portare risultati vincenti anche quando la manovra è stata meno fluida. Secondo le migliori analisi emerge che le squadre avversarie detestano affrontare Icardi e compagni perchè imprevedibili e capaci di variare le modalità di gioco, a prescindere dal modulo scelto.

L’Inter, infatti, è devastante in campo aperto e nel contropiede che parte dalla precisione dei mediani, si prolunga con la velocità delle ali e si concretizza con la ferocia sotto porta degli attaccanti. Non è soltanto questo però, perchè vi è anche la buona capacità di abbassare il ritmo del  gioco con un giropalla asfissiante per gli avversari.

Il pressing altissimo è un’altra caratteristica spallettiana. I nerazzurri non concedono nulla agli avversari mettendo subito pressione  e portando gli avversari all’errore, come avvenuto contro la Roma. La difesa è ermetica e sulle palle inattive emerge lo strapotere fisico di Skriniar. Neanche su accelerazione è semplice superare la difesa, soprattutto grazie a Miranda, quest’ultimo abile nell’uno contro uno. C’è ancora da migliorare sui cross e sul gioco a due tocchi e per  tale scopo Spalletti punta tutto su Joao Mario filo conduttore tra centrocampo e attacco.

Inter, senti Sala: “Suning fattura 50 mld l’anno. Blocco mercato? C’erano…”

Vecino Inter: “Spalletti ci da tanta fiducia. Per lui tutti importanti”