in

Inter Pellegri, rimpianto di mezza estate per Suning

L’Inter si mangia le mani per il calciatore del Genoa che ora fa show

L’Inter di Suning aveva impostato una politica caratterizzata soprattutto sull’investimento e l’esordio di tanti giovani promettenti. Per questo motivo, in estate, aveva bloccato il giovane Pellegri di proprietà genoana, il quale aveva subito sposato il progetto nerazzurro. Il gol contro la Roma nella scorsa stagione aveva fortemente lanciato il talento italiano che ha visto tramontare il suo sogno a causa del blocco sui fondi di Suning, imposto dal governo cinese.

Tutto è saltato e ad inizio campionato Pellegri sta facendo rimpiangere tifosi e società, spettatori della gran partita giocata dal Grifoone contro la Lazio. Il Genoa anche se uscita sconfitta da Marassi è stata salvata per ben due volte dal classe 2001 che è partito anche dalla panchina. Due gol per tenere in vita la sua squadra da vero goleador che hanno confermato il vero affare, successivamente svanito. La trattativa era stata bloccata e chiusa sui 15 milioni più bonus ma con un inizio così il prezzo lieviterà sicuramente ed in più ci saranno altre concorrenti da battere.

Verso Bologna Inter, Donadoni: “Niente regali. Palacio…”

Inter Schick, la Juve non aveva tutti i torti. Schick ancora ai box