Inter

Inter Schick, la Juve non aveva tutti i torti. Schick ancora ai box

L’Inter vede lungo e l’affare è stato non comprare il ceco

L’Inter è stata criticata nelle ultime ore del mercato estivo per non aver effettuato un acquisto top e come se  non bastasse ha perso anche Schick. Il ceco era stato bloccato dalla Juve ad inizio Luglio ma le cattive condizioni cardiache avevano causato il ripensamento dei bianconeri, i quali hanno optato per il non tesseramento del giovane talento. L’affondo dell’Inter è stato immediato, e dopo accertamenti secondari sul calciatore che garantivano la buona condizione fisica, era stato deciso di comprarlo definitivamente fin quando la Roma ha alzato l’offerta, scavalcando tutti e assicurandosi l’ex Sampdoria per 40milioni.

Le critiche in casa nerazzurra sono state impellenti, sollevando qualche tensione tra tifosi e società che a distanza di un mese, vedono uno scenario totalmente diverso. Schick, infatti, non solo ha saltato le prime partite per una mediocre condizione fisica ma dopo il match con il Verona ha risentito di un affaticamento muscolare che lo costringerà ad un nuovo stop. Un vero talento dai muscoli di cristallo che è stato al centro di varie trattative, le quali stanno dando ragione al buon senso di Juve ed Inter.

Back to top button