Inter

Inter, senti Pardo: “Loro meno forti di Juve e Napoli, ma…”

Le parole di Pierluigi Pardo sull’Inter

Pierluigi Pardo, intervenuto a Radio Crc durante la trasmissione “si gonfia la rete”, ha parlato di Inter e della corsa scudetto.

Si sa, la nuova squadra plasmata da Luciano Spalletti ha ampi margini di miglioramento, questo è palese. E’ anche palese però che l’Inter abbia ancora vinto solo 4 partite delle 38 totali. Si dice che chi ben incomincia è a metà dell’opera. Il tecnico di Certaldo, assieme a tutta la squadra, daranno il 110% per riconquistare quella qualificazione in Champions League che i tifosi sognano da anni. Pierluigi Pardo, “padrone di casa” della trasmissione mediaset TIKI TAKA, ha espresso le sue opinioni sull’Inter e sul suo potenziale.

Le parole

“Un inizio di campionato bellissimo, tre squadre in testa a punteggio pieno, sembra che quest’anno non ci sia la solita dittatura della Juventus. L’Inter è la meno forte delle tre, col Crotone ha sofferto, ma ha ampi margini di miglioramento, la squadra di Spalletti la metto sicuramente sul podio. Il Napoli ieri ha dato ottimi segnali anche se il Benevento non era un test probante. La scelta di tenere Mertens in panchina con lo Shakthar fa pensare magari che si punti più al campionato, ma sicuramente Sarri si starà mangiando le mani. Con la Lazio mercoledì sarà una partita difficile, ma molto affascinante, i biancocelesti sono in grande forma”.

Back to top button