Inter

Nagatomo Inter: “L’arrivo in Italia molto duro, ma grazie a…”

Nagatomo Inter, il virgolettato

Nagatomo Inter, il difensore giapponese in forza ai nerazzurri ormai da 7 stagioni, si è raccontato al Magazine dell’Università di Meiji.

Sull’università…

“In quest’università si lavora non solo sull’aspetto sportivo ma anche su quello umano. In quegli anni ho incontrato tante persone fantastiche con le quali sono in contatto ancora adesso. Credo di aver collezionato un patrimonio importante in quattro anni”.

Dopo la laurea e l’arrivo in Italia

“Per me forse è stato il momento più duro. Sono arrivato lì senza sapere nulla. Però riuscivo comunque a comunicare coi compagni di squadra, anche attraverso gli scherzi e ridendo; lì sentivo che tutto si stava sciogliendo.”

La vita da sposato e Russia 2018…

“La vita da sposato? Mi diverto molto. Anche mia moglie ormai si sta abituando all’Italia e le piace molto. Per me è importante avere il supporto di una persona così. Mondiale? La prima cosa è ottenere un buon risultato in Russia, sarebbe un sogno”.

Back to top button