in

Inter-Genoa, ecco cosa ha reso felice Luciano Spalletti…

Ecco perchè è felice Spalletti

La vittoria con il Genoa ha lasciato ai nerazzurri qualche elemento da perfezionare ma anche numerose certezze che rendono molto felice Luciano Spalletti.

Certezze

Ecco quali sono le note liete che, dopo il match di ieri pomeriggio, possono far dormire a Spalletti sonni molto più tranquilli.

Innanzitutto la difesa, la migliore del campionato con soli due gol subiti. Spalletti può contare su due centrali di sicuro affidamento come Skriniar e Miranda, nonchè su un portiere di primissimo livello come Samir Handanovic. Ma è la fase difensiva di tutta la squadra a funzionare quasi perfettamente.

L’autore del gol Danilo D’Ambrosio, capace di garantire un ottimo rendimento a livello difensivo condito anche da qualche buona sortita offensiva.

L’ingresso di Joao Mario dalla panchina. La partita di oggi è un’ulteriore prova del grande impatto del portoghese quando entra a partita in corso, tanto da sembrare l’erede del ruolo che fu di Julio Cruz.

Altra certezza è sicuramente Eder che sembra essere la soluzione migliore per il ruolo di trequartista, poichè capace di dare un buon apporto sia in rifinitura che in zona gol.

Icardi e Perisic, ma per una volta non per i loro gol o assist. Quella di oggi è stata per loro una partita di grande sacrificio, sintomo questo che antepongono il bene della squadra alle glorie personali.

Una certezza potrà sicuramente diventare Yann Karamoh: il suo ingresso ha letteralmente spaccato in due la partita, con il francese che ha deliziato i fini palati del Meazza con giocate di alta classe.

Altra sicurezza per il futuro è lo spirito di squadra che hanno questi ragazzi: emblematica l’esultanza di tutta la panchina al gol di D’Ambrosio.

Infine la certezza più bella, il pubblico di San Siro. Anche oggi cinquantamila cuori hanno battuto all’unisono per novanta lunghi minuti senza mai perdere la speranza di arrivare alla vittoria.

Inter Genoa, la rabbia di Juric nel post partita. E’ polemica

Inter News, Spalletti sta meditando un clamoroso cambiamento…