Inter

Conte, nostalgia dell’Italia: “Tornerò presto. Campionato? Credo che..”

Antonio Conte, nostalgia italiana

Antonio Conte, attuale tecnico del Chelsea, ha espresso il suo desiderio di voler tornare in Italia. Questa estate, era stato vicino anche all’Inter.

Che ha nostalgia dell’Italia è diventato ormai palese. Lo aveva accennato anche ai comici Pio e Amedeo nel programma Emigratis di Italia Uno che lo ha visto coinvolto. Ma adesso, Antonio Conte, vuole l’Italia più che mai.

Le parole

“L’Italia? Sì, mi manca. E nella mia mente non c’è l’idea di rimanere all’estero per tanto tempo”, ha dichiarato il tecnico dei Blues ai microfoni di ‘Radio Anch’io Sport’.

Sul futuro

“In Cina? No, assolutamente. Ho nostalgia dell’Italia, tornerò. E non escludo un domani di poter fare il dirigente”

Titolo ed Europa

“Sei squadre si contenderanno la vittoria finale, quest’anno sarà ancora più dura perché sono tornate le due di Manchester e c’è anche il Tottenham. Senza dimenticare Liverpool e Arsenal. In Champions League, invece, servirebbero dei giocatori di qualità da aggiungere a una base già buona. Nel nostro girone c’è la Roma che ha tutte le carte in regola per andare avanti: il nostro non è stato un sorteggio fortunato. Vogliamo superarlo, poi potremmo prepararci per gli ottavi di finale dove spero di evitare le italiane. La scorsa stagione? Abbiamo raggiunto un successo molto bello, venivamo da un decimo posto. Per me era il primo anno all’estero, è stato magnifico vincere al primo colpo. E con il pubblico si è creato un feeling particolare”.

Back to top button