Inter

Compagnoni a Sky Sport: “Vi dico cosa penso di Skriniar…”

Sky Sport, le parole di Compagnoni

Maurizio Compagnoni, opinionista e telecronista di Sky Sport, ha rilasciato delle dichiarazioni legate all’acquisto di Milan Skriniar.

“Credo che il problema dell’Inter sia quello della produzione di palle gol, una produzione che al momento non soddisfa Spalletti e non soddisfa la squadra. Il problema nasce a centrocampo e non a caso le notizie che ci arrivano, parlano di una società che sarebbe pronta a intervenire sul mercato a gennaio per sistemare un centrocampo, dove ci sono tanti buoni giocatori. La mia sensazione è che ci siano tanti doppioni e mancano giocatori in ruoli determinanti, questo porta a una produzione di palle gol inferiore alle attese mad i certo il problema dell’Inter non sono Icardi e Perisic. L’Inter è una squadra forte ma a centrocampo può essere rinforzata. Quello che manca è un regista, non necessariamente un regista classico, ma un giocatore con determinate caratteristiche. Se Joao Mario non si da una svegliata manca anche un giocatore dietro le punte, quello che a Roma con Spalletti faceva Nainggolan. Con Skriniar l’Inter ha fatto un grandissimo colpo: è forte fisicamente, è cattivo ed è sempre concentrato e questa è una qualità fondamentale per un difensore centrale. Tra Skriniar e Murillo, con tutto il rispetto per il colombiano, non c’è partita”.

Queste le parole di Maurizio Compagnoni.

Back to top button