in

Verso Benevento-Inter. Gioca Karamoh o Candreva? I dettagli

Benevento-Inter, in avanti Candreva

A pochi giorni da Benevento-Inter, Massimiliano Nebuloni in collegamento da Appiano Gentile, ha parlato pure di Karamoh e Candreva.

“Karamoh era uscito ammaccato dalla sfida con il Genoa, ma ora si è allenato regolarmente e quindi sarà a disposizione del tecnico per la partita con il Benevento. A livello di sistema di gioco, Spalletti andrà avanti con il 4-2-3-1, perché è il modulo che gli ha dato maggiori garanzie e su cui sta lavorando dalla preparazione estiva. Può essere che nella sua testa inizi a nascere l’idea di provare qualcos’altro, dato che manca il centrocampista alla Nainggolan o alla Vidal che non è mai arrivato. In attesa del mercato di gennaio, quindi, potrebbe decidere di percorrere altre strade che non prevedono il trequartista. Magari proverà qualcosa durante la pausa, ma al momento per la partita con il Benevento e per il derby andrà avanti con i punti di fermi“, ha spiegato il giornalista.

E su Candreva dopo Inter-Genoa

“Spalletti ha manifestato la propria solidarietà ad uno dei suoi giocatori più esperti, in un momento complicato del match“, ha concluso il giornalista.

Grande gesto da parte di un allenatore dalla personalità difficile da eguagliare. Come già detto da Matias Vecino, il tecnico di Certaldo fa sentire tutti importanti, anche nel momento di difficoltà.

Inter, tegola in difesa. Grave infortunio al ginocchio per il nerazzurro

Ultim’ora: Clamoroso, Spalletti vuole di più, si cambia radicalmente