Inter

Inter, le bandiere la sponsorizzano. Milito e Materazzi show

L’Inter ha sostenitori mondiali. Cuore da ex

L’Inter è stato il tema delle interviste poste a due ex giocatori, ma ancora veri tifosi, quali Marco Materazzi e Diego Milito. Il primo propone un lungo colloquio su tutti gli argomenti nerazzurri, lasciandosi scappare una frecciatina sulla vecchia ipotesi Nainggolan che qualche anno fa aveva un prezzo sui 10 Milioni. L’ex numero 23, infatti, afferma che la società interista era impegnata solo in acquisti oltre i 30 milioni che si sono rivelati non all’altezza. Trequartisti come lui non esistono e nell’Inter, se Brozovic si svegliasse, potrebbe reggere bene il ruolo ma al momento il più indicato è Candreva, per l’enorme disponibilità tattica; J.Mario è troppo leggero. Spalletti è un vero sarto.

Le parole del Principe, invece, sono tutte al miele per Luciano Spalletti del quale gode tanta stima per il rapporto vissuto in Cina. I risultati parlano chiaro ed il tecnico fiorentino non ha sbagliato quasi mai. Aggiunge, successivamente, che una squadra non preparata e concentrata mentalmente non è in grado di fare i punti che, oggi, hanno i nerazzurri. Questi ultimi giocano bene e anche nelle partite estive hanno entusiasmato. Ancora vi è da lavorare ma le basi sono ottime, così come gli innesti del calciomercato. Con un pò di pazienza i risultati arriveranno,e per l’emozione che la maglia a strisce nerazzure trasmette, giocare la Champions è un obbligo.

Back to top button