Inter

Inter che numeri! Ricordi del post Ronaldo 2003-2004

Inter da record, adesso bisogna confermarsi

L’Inter non raggiungeva 19 punti in 7 partite da ben 15 anni, ovvero dopo l’addio di Ronaldo conseguente al 5 Maggio  contro la Lazio. La stagione successiva, con la conferma di Cuper, si arrivò al secondo posto in campionato e alla semifinale poi persa con i cugini milanisti a causa di due pareggi. Adesso arriva la sosta e si spera che le nazionali non creino infortuni. Per confermarsi, i nerazzurri dovranno affrontare due partite di fila davvero di ferro,quali derby e Napoli.

Quest’ultima presenta gioco spettacolare e velocità, caratteristica che manca al gioco spallettiano che propone la sua forza nel cinismo e nella solidità difensiva. Il tecnico di Certaldo dichiara di essere già pronto e si coccola un ritrovato Brozovic ma in mediana c’è da riflettere. Non si può sbaglliare per parlare davvero di Inter da record. Intanto i nerazzurri vantano record sui gol di testa e miglior difesa.

Back to top button