Mercato: Vidal-Inter, si può! Dopo l’esonero di Ancelotti…

Torna di moda il nome di Arturo Vidal, già cercato con insistenza da Ausilio e Sabatini durante la sessione estiva di mercato. Il principale ostacolo al trasferimento del giocatore era rappresentato dal “niet” di Ancelotti. Ma con il recente esonero dell’ormai ex allenatore del Bayern si aprono nuovi scenari.

Con l’arrivo del nuovo tecnico Sagnol infatti, sarà tutto da verificare quanto il centrocampista cileno rientrerà nei piani della società. Nelle prossime settimane la situazione sarà più chiara, ma fonti vicine al giocatore descrivono una certa preoccupazione. Infatti il mondiale in Russia è alle porte, e la trattativa per il rinnovo di contratto non si è ancora concretizzata. Il giocatore quindi gradirebbe una situazione dove potrebbe giocare di più.

L’Inter probabilmente proverà a prendere il giocatore in prestito con obbligo di riscatto, per non gravare troppo sul il bilancio 2017-18. Il buon rapporto con Kalle Rummenigge e il gradimento di Vidal per la destinazione milanese potrebbero essere d’aiuto per concretizzare l’affare.

Sul taccuino di Sabatini vi sono comunque altri nomi caldi, da Alex Texeira a Javier Pastore passando per Andrè Gomes. Suning proverà a regalare a Spalletti un top player a centrocampo per far decollare il gioco nerazzurro. Previsto anche l’ingaggio di un difensore centrale.

(fonte:CdS)

 

Chiudi il menu