Inter

Ronaldinho: “Non avrei mai pensato che Berlusconi e Moratti…

Ronaldinho, le parole

Ronaldinho, ex stella del Barcellona e passato dal Milan con la quale ha pure segnato in un derby, ha parlato del suo ex patron e di Moratti.

E’ considerato tra i giocatori più forte di sempre. Un misto di potenza e classe sopraffina. Questo è Ronaldinho, stella brasiliana esplosa in maglia blaugrana e successivamente passato al Milan. Tra i goal più pesanti del Gaucho ricordiamo quel colpo di testa che decise un derby su assist di un’altra stella brasiliana, ossia Kakà. Inoltre, Ronaldinho, ospite a Brindisi e protagonista del progetto “Vini dei Campioni”, ha rilasciata delle dichiarazioni su Berlusconi, Moratti ecc.

Sul Milan, Berlusconi e Moratti

“Milan? Penso che il prossimo anno sarà ancora più forte. Difficile vada in Champions, ma per una squadra con la storia del Milan tutto è possibile. Quando ero al Milan non pensavo che Berlusconi e Moratti avrebbero venduto i loro club. Quando ero a Milano mi sono trovato bene, vediamo come andrà”.

Sul Brasile e l’Argentina

“Il Brasile ha una squadra giovane, arriverà in fondo. Argentina? Ci sono passato anche io prima del Mondiale 2002, tanta difficoltà per entrare e poi abbiamo vinto. Magari succede anche a loro”.

Su Guardiola e Neymar

“Un grande amico e allenatore. In Europa ci sono tanti grandi allenatori, Mourinho, Ancelotti. Non penso a come sarebbe il mio valore oggi. Spero Neymar possa vincere il Pallone d’Oro”.

Questo quanto riportato da gianlucadimarzio.com.

Click one of the streamers to view their stream!

    Back to top button