in

Inter news, parla Di Gennaro e sul derby queste le parole…..

Inter sotto il commento tecnico dell’ex Verona Di Gennaro

L’Inter è sotto il commento tecnico di Antonio Di Gennaro che ha analizzato l’avvio quasi perfetto dei nerazzurri elogiando la difesa. Secondo l’ex Verona i nerazzurri arrivano meglio alla partita e afferma: “L’Inter è più serena, il Milan ha maggiori pressioni. I rossoneri difficilmente saranno tranquilli, vengono da due sconfitte e una vittoria rocambolesca, nervosa, in Europa League. L’Inter è una squadra quadrata, più esperta, il Milan ancora no. La risposta quindi è Inter”. Poi la classica domansa su Spalletti e la rispettiva pesonalità all’interno dello spogliatoio e la risposta è ricca di elogi:“Sì, non perché Pioli o De Boer non fossero all’altezza, ma si sono trovati in situazioni non facili. Spalletti ha gestito bene la preparazione, durante la campagna acquisti ha indicato i giocatori che gli servivano. Gli manca un Nainggolan, ma penso che alla lunga Brozovic o Joao Mario daranno i risultati sperati”.

Poi una parentesi sulla situazione milanista e sui problemi difensivi, nonostante i tanti innesti del mercato estivo.L’idea del commentatore di Premium è questa: “Inserire giocatori non è mai facile, figurarsi se ne arrivano undici nuovi. Secondo me il cambio di sistema ha creato qualche piccola confusione, perché Montella lavorava da oltre un anno sul 4-3-3. Il Milan ha bisogno di tempo e sappiamo come funziona nelle grandi piazze”.

Risultato finale

Ecco il giudizio finale sulle due realtà milanesi che si sfideranno domenica sera e sulla questione centrocampo:“Biglia, preso per comandare il gioco, deve crescere, mentre Kessie è partito bene. Mi aspetto un Bonaventura più incisivo. Dall’altra parte Vecino e Borja Valero hanno dimostrato di conoscersi bene, sanno come muoversi, impostare e ripartire. L’Inter anche se a volte non ha brillato, è già una squadra, ha un equilibrio il Milan non ha ancora”.

Inter Spalletti griffata

Inter, gli ultimi dieci minuti sono letali per le avversarie

Handanovic Inter, ecco cosa ha detto lo sloveno sul suo club