in

Lotta scudetto, interviene Mertens: “Vi dico cosa penso dell’Inter”

Inter, parla Dries Mertens

Intervistato da La Repubblica, il belga del Napoli reinventato come centravanti, ha parlato della lotta per lo scudetto, ma anche di Inter.

Sull’attuale primato

“Non una sorpresa: quest’anno siamo partiti per provare a vincere lo scudetto, anche se le avversarie sono tante e soprattutto la Juventus resta sempre la favorita: per la mentalità e la qualità del suo organico.”

Gap più difficile da colmare tra voi e la Juventus?

“Come mentalità ci siamo avvicinati, con il nostro gioco dobbiamo ora provare a limare la differenza complessiva di talento che c’è tra noi e i bianconeri.”

Sul difficile calendario che vedrà affrontare il Napoli contro Roma, City e Inter ha dichiarato: “Saranno tre partite importanti, per il campionato e anche per la Champions: un altro obiettivo a cui teniamo molto. Ma in ogni gara ci sono tre punti in palio e gli scudetti si vincono pure battendo Verona e Benevento.”

Napoli-Scudetto: ora o mai più?

“No, ma penso che dal primo scudetto del Napoli sono passati 30 anni e stiamo per fare cifra tonda.”

Queste le parole di Dries Mertens apparse sulle pagine del quotidiano, alla quale ha dichiarato inoltre che anche secondo lui, la nuova Inter di Spalletti può fare grandi cose.

Inter TV, parla Javier Zanetti: “Il derby da vicepresidente…”

TMW Inter, il francese sembra essersi offerto ai nerazzurri. Ecco chi