“Scudetto? Lo vince la Juve, ma Napoli, Roma e Inter possono…

Giovinco, le parole sull’Inter

Dopo i numerosi risultati positivi portati a casa dall’Inter, Sebastian Giovinco, ex attaccante bianconero, ha parlato della lotta scudetto.

Doti tecniche notevoli che però non sono state apprezzate abbastanza qui in Italia. Precisione sui calci piazzati che molti gli invidiano e una rapidità di dribbling lodevole. Questo è Sebastian Giovinco, attuale attaccante del Toronto ed ex attaccante delle varie Juventus, Empoli, Parma, ecc. In MLS sembra essersi consacrato diventando l’idolo di molti tifosi. Ma adesso Giovinco, in una lunga intervista fornita dalla Gazzetta dello Sport, ha parlato di Juve e di lotta scudetto.

Ecco cosa ha detto su una possibile convocazione in Nazionale

“Quello che posso fare è continuare su questa strada: giocare bene nel mio club. Se dovessero chiamarmi sarei molto felice. Stare qui mi piace e mi diverte: significa che sono sereno. Però quando vedo le partite di Champions o di Serie A ogni tanto un pensierino lo faccio”.

Sulla Serie A…

“Napoli e Atalanta, giocano molto bene. Specie il Napoli è attrezzato per poter lottare fino in fondo. Juve ancora la più forte? Credo che vincerà lo scudetto, ma Napoli, Roma e Inter potranno darle fastidio”. Sui giocatori che lo entusiasmano: “Scontato: Dybala e Mertens. Insigne simile a me? Forse per la stazza fisica. Io sono un po’ più punta di lui. Ma lasciamo stare i paragoni”.

Chiudi il menu