Inter

Inter-Samp, nerazzurri volano con gli ex. 3-2 con brivido

Inter batte la Sampdoria con Skriniar e doppio Icardi

L’Inter batte la Sampdoria 3-2 sotto i colpi degli ex Skriniar ed Icardi, ma nel finale rischia il clamoroso recupero sul 3-0. Inizia bene la squadra di Giampaolo che poi vĂ  sotto su corner e zuccata dell’ex Skriniar. Poi un palo di Perisic da centrocampo a Puggioni battuto ma dopo raddoppia Icardi con un tiro al volo. Il capitano nerazzurro centra un altro palo su angolo dopo uno stacco imperioso.

Inizia la ripresa e Perisic serve ad Icardi il gol del 3-0 e successivamente lo stesso croato centra un altro legno. Giampaolo inserisce il giovane Kownacki che subito accorcia le distanze e all’85’ minuto arriva il gol del del solito Quagliarella che fa tremare i nerazzurri. Icardi fallisce l’occasione del 4-2 e concede la staffetta ad Eder. Fischio finale che concede i tre punti all’Inter, in vetta in attesa della partita del Napoli di domani a Genova. Si rivede Santon per Nagatomo e J.Mario entra al posto di Vecino, quest’ultimo da monitorare per un dolore alla coscia.

Back to top button