in

Inter news, Spalletti ha trovato la quadratura della squadra

Inter solida, brillante e pronta al sacrificio

L’Inter vista in questo inizio campionato ha brillato soprattutto per la mentalità che emerge partita dopo partita a differenza dello scorso anno. Aldilà del discorso tecnico-tattico, Spalletti ha imposto l’idea del sacrificio totale e concettualizzato il vero principio di squadra. Tutti giocano per tutti,e la compattezza che lo scorso anno mancava ai nerazzurri, facilmente colpiti da amnesie di concentrazione nei 90 minuti, non sembra appartenere più a questa squadra.

Questa Inter è solida, cinica e soprattutto sà soffrire, come dimostrano gli ultimi minuti contro la Sampdoria. Quando è consapevole di mancare in qualcosa, ha l’umiltà di adattarsi all’avversario per poi ripartire in contropiede. Perisic si sacrifica con Candreva su entrambe le fasce, aiutando attacco e difesa, B.Valero sembra un diciottenne e la sorpresa Skriniar che non fa passare nessuno con estrema possenza, ha consolidato il reparto. Spalletti ha amalgamato un gruppo consapevole dei propri mezzi e anche i tanto tartassati Nagatomo e D’Ambrosio stanno vivendo un’incantevole rinascita. Si necessità di qualche uomo in più per far rifiatare i titolari e garantire tranquillità tecnico tattica sedovessero incombere infortuni.

Suning Inter, Marani: “Ecco perchè la Juve ha bisogno dell’Inter..”

Inter Spalletti griffata

Luciano Spalletti, solo applausi per il segreto della rinascita