in

Inter -Spalletti, ricordate Amantino Mancini? Ecco le sue parole

L’ex interista e pupillo di Spalletti fa il punto sul campionato

L’Inter ritrova un ex d’eccezione che fa il punto sul calcio italiano, direttamente da Coverciano dove studia da allenatore. Si tratta di Amantino Mancini che è esploso proprio grazie al gioco di Spalletti per poi essere acquistato dall’Inter di Mourinho. Queste le parole dell’ex Roma:

«Se continua così il Napoli potrà vincere lo scudetto». Lo ha detto Amantino Mancini a Coverciano dove sta seguendo il corso per allenatori ‘Uefa B – Uefa A’ per gli ex giocatori professionisti. «La squadra di Sarri sta giocando molto bene e ha individualità interessanti, credo che possa essere il suo anno – ha aggiunto l’ex romanista – Certo, il Napoli dovrà vedersela con almeno altre squadre avversarie, ovvero Juve, Inter e Roma, insomma sarà una lotta a quattro, in cui non penso riuscirà a inserirsi il Milan che ha perso già molto terreno. Mentre i nerazzurri, grazie a Spalletti, sono diventati una squadra organizzata con una precisa identità». Quanto alla Roma il brasiliano ha aggiunto: «Sta facendo bene considerando che ha cambiato in estate allenatore e la passata stagione mi sembrava più completa a livello di organico. Inoltre non c’è più Totti e il calcio non solo italiano ha perso davvero tanto, con lui è finita un’epoca. Adesso i migliori della Serie A sono Dybala e Dzeko, che segna molto e quando non lo fa riesce comunque a trascinare la squadra». Poi sul connazionale Neymar: «Punta a diventare il giocatore più forte del mondo, credo che potrà vincere il Pallone d’oro».

sabatini inter news griffata

Calcio e Finanza, che balzo dell’Inter con Suning. I dettagli sugli incassi

Inter, un cavallo pazzo per galoppare verso la vetta: Matias Vecino