Inter

Inter-Miranda, il brasiliano elogia il suo tecnico

Miranda e Spalletti hanno un rapporto speciale

Miranda esce allo scoperto e parla del lavoro e della mentalità che Luciano Spalletti sta inculcando all’interno dello spogliatoio.Il difensore promette una grande Inter che si prepara all’ingresso in Champions League. Ecco gli elogi dell’ex Atletico Madrid:

“L’Inter può puntare allo scudetto, ma prima dobbiamo vincere contro il Torino, al momento giusto penseremo al titoli”, anche se il vero obiettivo stagione è “la Champions League”. Il brasiliano poi fa una promessa ai tifosi: “Vedrete un’Inter tosta che cercherà di vincere fino alla fine”.
SPALLETTI HA FATTO BENE A CAMBIARE – Nella lunga intervista al canale di casa Inter, Miranda si dice entusiasta di Luciano Spalletti. “L’allenatore è bravo e sta girando tutto bene. C’è fiducia e speriamo di continuare a vincere. C’è una squadra organizzata e si vede nell’atteggiamento”, spiega il centrale di difesa proseguendo: “Anche l’anno scorso volevamo far bene, ma non girava, ora c’è più organizzazione e tutti i giocatori hanno voglia di vincere. Spalletti ha fatto bene a cambiare tante cose. A livello tattico non dimentica nulla. Guardiamo molti video, tatticamente dobbiamo essere quasi perfetti. Con il lavoro e le riunioni credo che stiamo facendo bene. Il tecnico è uno che pretende molto dalla squadra. Ho fiducia in lui”.

ICARDI
IN AREA E’ IL MIGLIORE – Pochi pensieri al futuro per il brasiliano: “Contratto? Non so se starò un anno in più o in meno”, in campo invece un’idea l’ha: “Preferisco giocare a quattro perché si gioca di più col pallone”. E sulla Juventus: “Sono sempre forti e meritano rispetto da parte nostra”. L’ultimo pensiero è su Icardi: “In area è tra i migliori che abbia mai visto”.

Back to top button