Inter

Inter, su Ozil aveva ragione Mou. Il portoghese: “Crede che…

Inter, retroscena Mou-Ozil

In un focus dedicato a Mesut Ozil, andiamo a scoprire cosa pensano del nazionale tedesco Josè Mourinho e l’ex gunners Robert Pirès.

Ecco cosa diceva lo special one al tedesco ai tempi del Real Madrid: «Tu credi che fare due bellissimi passaggi ogni partita sia abbastanza. E credi di essere così bravo da farti bastare il 50% del tuo potenziale».

Pirès

«Özil è un guerriero che punta a vincere qualcosa, e l’impressione è che sia infastidito da come l’Arsenal non abbia costruito una squadra in grado di competere per dei titoli. Hanno investito quasi tutte le risorse a disposizione su Lacazette: non è abbastanza per ambire alle posizioni che contano».

Parole decise da due che il calcio lo conoscono per bene.

(Fonti: Rivista Undici, FC Inter 1908).

Back to top button