Inter

Calciopoli, parla l’ex presidente FIGC: “Ecco come dovevamo comportarci”

Franco Carraro su Calciopoli, le parole

Intervistato da Libero, Franco Carraro, ex presidente della FIGC, ha parlato di Calciopoli e di come si sarebbero dovuti comportare nel 2006.

Ecco cosa ha detto

“Togliere gli scudetti alla Juve fu giusto. Fu sbagliato assegnarli all’Inter. La Juventus aveva patteggiato la sua pena, dunque in una certa forma aveva riconosciuto l’illecito. Dare lo scudetto all’Inter è stato un eccesso di zelo. Perché non esiste nella storia che un titolo vada assegnato a tavolino. Resta un gioco, uno sport, non una pratica bollata”.

“Se fosse stato in Tavecchio, avrebbe scelto anche lei Ventura?”

“Per la panchina azzurra bisogna scegliere tra gli allenatori al momento disponibili, e restare dentro i vincoli del bilancio federale che solo eccezionalmente per Conte erano stati superati. Le cronaca delle vicende della Nazionale insegna poi che per qualsiasi allenatore è più facile ottenere risultati quando può contare su un consistente gruppo di atleti che giocano nella stessa squadra anche in campionato. Detto questo, Ventura è un bravo professionista”.

(Libero, FC Inter 1908).

Back to top button