Inter

Cagliari Inter: match chiaro da subito solo se i nerazzurri…

Cagliari Inter: il match sarà duro, ma potrà essere indirizzato solo in un modo ben preciso

Cagliari Inter sarà un interessante serata di calcio, a prescindere dal risultato. Le qualità tecniche dei padroni di casa sono note e ben precise. La squadra di Lopez è ricca di talento e sfrontatezza con alcuni giovani proprio in ottica Inter. Uno su tutti è Nicolò Barella, centrocampista multifunzione e molto valido. Ma non sarà il solo a impensierire i nerazzurri. La panchina sarda infatti può contare anche su giocatori di qualità come quelle di Joao Pedro e anche di potenza come quella del bomber Pavoletti.

Spalletti in conferenza avrebbe espresso con chiarezza su cosa si concentrerà soprattutto la fase difensiva, ovvero, nell’affrontare con tempi e spazi giusti le ripartenze brucianti limitando i duelli al minimo indispensabile. Ancora più importante è però il concetto espresso circa l’atteggiamento da mettere in campo: tramite quello la gara sarà subito indirizzata.

Lasciare spazio ai padroni di casa, significherà farli crescere troppo presto, rischiando di non venirne più a capo vista anche la frenesia generata dagli spalti. Una prova dell’efficacia psicologica di questo metodo ne sarebbe la partita con la Sampdoria, dominata nel primo tempo e che avrebbe costretto i blucerchiati a badare solo a tappare i buchi il più rapidamente, incappando in grosse difficoltà nel riorganizzare la manovra in maniera ordinata.

Discorso diverso nel secondo tempo, quando Icardi e compagni avrebbero lasciato troppa libertà ai blucerchiati rischiando una clamorosa rimonta. Per questo motivo quindi, il diktat sarà quello di cominciare da subito bene: è anche da qui che il tecnico di Certaldo sta cercando di costruire una mentalità vincente e uno stile di gioco da grande squadra.

 

Back to top button