Le ultime su Joao Mario

In cima alla lista dei prossimi partenti in casa Inter, il portoghese Joao Mario può essere usato come merce di scambio per altri giocatori.

Il giocatore sembra essere ai ferri corti con il tecnico Luciano Spalletti. Il portoghese gioca sempre meno e le squadre interessate pressano ogni giorno di più. Si parla da tempo di un possibile scambio con il PSG per arrivare a Javier Pastore. Nella giornata di ieri però, è saltato fuori anche il nome di Henrikh Mkhitaryan del Manchester United. L’armeno è ormai crollato all’interno delle gerarchie di Mourinho, potendo quindi scegliere di partire. Sempre in casa United, si era parlato di Juan Mata, ma il giocatore è scadenza di contratto a giugno 2018, e quindi ai nerazzurri non converrebbe proporre lo scambio nel mercato di gennaio.

Chiudi il menu