Inter Spalletti, messaggio del tecnico a Sabatini e Ausilio per il mercato

Inter Spalletti, le parole

Inter Spalletti, alla vigilia della sfida con la Fiorentina, il tecnico di Certaldo ha lanciato un messaggio legato alle voci di calciomercato.

Spalletti infatti, ha spiegato che per migliorare non sempre lo si fa grazie ai nuovi arrivi provenienti dal mercato. Il tecnico ex Roma, proprio su questa tematica, ha parlato di Walter Sabatini e Piero Ausilio.

“Io l’ho detto per far capire che sono bravi e in questo mercato dovranno esserlo di più. Continuare a dire che per essere competitivi bisogna fare un mercato importante, dopo che la società ha fatto capire che bisogna entrare in certi parametri, mi sembra il modo migliore per farsi del male. Non è corretto né rispettoso. Mi sembra sbagliato anche ridurre la possibilità di migliorare a livello di squadra dovendo per forza pensare a dei nuovi arrivi. E’ un messaggio sbagliato per il nostro gruppo perché un calciatore non può cambiare le sorti di una squadra e noi non possiamo fare cose importantissime in questo mercato. Non debbo essere rassicurato su niente, voglio essere informato e che si sia chiari anche con gli sportivi, che meritano di essere informati. Questo per poter programmare il futuro in maniera corretta, senza malintesi. Questi giocatori devono sapere che io sono sicuro delle loro qualità. So che hanno potenzialità. Altrettanto devo rendermi conto se hanno la consapevolezza di essere all’Inter e lo dovranno fare per altri cinque mesi”.

Queste le parole di Luciano Spalletti.

(FC Inter News)

Chiudi il menu