Rinnovo Icardi, a febbraio si capirà il da farsi per allontanare il Real Madrid

Icardi, prove di rinnovo

Secondo quanto riportato dai colleghi di Premium Sport, l’Inter al termine della sessione corrente di calciomercato, proverà a blindare il capitano Mauro Icardi con un super rinnovo.

Il principale motivo di questo rinnovo, nasce dal fatto che la clausola rescissoria dell’attuale contratto dell’argentino è troppo bassa, ossia pari a 110 milioni di euro. Nell’era dei trasferimenti di Van Dijk pagato 85 milioni e Coutinho 160, correre il rischio di perdere uno degli attaccanti più forti del mondo a 110 milioni è da folli. Per tale motivo, a febbraio il bomber argentino firmerà un rinnovo da 8 milioni netti a stagione con una clausola rescissoria raddoppiata rispetto a quella attuale. Il Real Madrid, se vorrà l’ex Sampdoria, dovrà presentarsi con 200 milioni.

Chiudi il menu