Retroscena Deulofeu: “Andare al Watford era la mia unica soluzione”

Le parole di Deulofeu

Dopo Pastore, è Gerard Deulofeu il più grande rimpianto del mercato invernale dei nerazzurri. L’Inter ha iniziato a corteggiarlo da dicembre, ma alla fine lo spagnolo si è trasferito al Watford. E ha spiegato anche il motivo…

“Non sono il tipo di giocatore a cui piace stare in panchina: non sono contento quando sono fuori dal campo. Quando sono tornato al Barcellona sapevo ci fosse Neymar in squadra nel mio ruolo, ma nonostante lui abbia deciso di andarsene, il club ha deciso di acquistare Dembélé e Coutinho. La mia unica soluzione era quello di andare al Watford e recuperare fiducia in me stesso e nel mio modo di giocare”.

Questa la versione dei fatti dello spagnolo ai microfoni del Daily Express.

Chiudi il menu