Inter

Sky Sport, parla Marani: “Senza Icardi all’Inter manca metà squadra”

Le parole di Marani a Sky Sport

Sembrava essersi fermato (almeno per il momento) il periodo di crisi dell’Inter dopo la vittoria in casa col Bologna. La squadra era tornata a vincere, ma è stata pura illusione. I nerazzurri sono crollati a Marassi e a parlarne ci ha pensato Matteo Marani negli studi di Sky Sport.

“L’autogol di sabato contro il Genoa è una delle immagini della giornata di campionato, visto che simboleggia il momento della squadra che non riesce ad azzeccarne più una. Perché fa fatica a rialzarsi? La prima ragione è fisica: si fa fatica a uscire, a muoversi senza palla. Spalletti dice che c’è fragilità, e quando non c’è sicurezza fai fatica a stare in campo. Poi bisogna ricordare su cosa si sono basati i successi della prima parte: su un grande Samir Handanovic e sui gol di Ivan Perisic e Mauro Icardi. Penso che l’Inter abbia giocato subito sui suoi punti forti, senza fare una rivoluzione nel mercato. E con quelli ha creato il ciclo positivo iniziale. Rendiamoci conto adesso cosa è Icardi; senza di lui l’Inter è meta squadra. Borja Valero si è perso ed è sceso di rendimento come Matias Vecino e Roberto Gagliardini. Col Genoa si è vista un’Inter un po’ raffazzonata, poi con la fiducia sempre più in calo la difficoltà arriva”.

Queste le sue parole.

Back to top button