Zarate al veleno: “L’Inter voleva lo scudetto, ma non vogliono ammetterlo”

Le parole di Zarate

E’ stato sempre uno dal carattere non proprio simpatico e molto spesso ribelle. Il classico bad boy moderno con tanto talento e poca umiltà. Stiamo parlando di Mauro Zarate, attaccante argentino con trascorsi in Serie A alla Lazio, all’Inter e alla Fiorentina.

Il giocatore infatti, in un’intervista rilasciata a goal.com, ha voluto lanciare una provocazione proprio al suo ex club, quello nerazzurro:

“L’Inter? Puntava ad altro, a vincere il campionato, anche se non vogliono ammetterlo è così. Hanno fatto tutto perché questo potesse realizzarsi, ma le cose non sono andate come avevano previsto”.

Parole molto pesanti nei confronti di chi gli ha dato la possibilità di giocare in un top club.

Chiudi il menu