Inter

Inter, un tifoso speciale svela i suoi idoli di ieri e di oggi. Ecco chi

Inter, il retroscena su un tifoso in particolare

Si sa, il mondo del calcio e il mondo dello spettacolo in TV sono due binari differenti che però spesso e volentieri si incontrano. In questo caso, un tifoso nerazzurro d’eccezione, ha svelato a La Repubblica il motivo per cui tifa Inter.

Il tifoso in questione è Nicola Savino che svela:

“Io credo che si sia di fede interista perché è troppo facile tifare una squadra che vince sempre. C’è sempre una via alternativa alla vittoria e perché si è votati alla sofferenza. Io invece ho iniziato a tifare Inter perché quando ero piccolo avevo un compagno di scuola che si chiamava come me, Nicola e tifava Inter. Per ciò mi ero convinto che tutti i “Nicola” dovessero tifare Inter. Il giocatore preferito in assoluto? Il mio giocatore preferito dell’Inter di oggi è un colmo. Si chiama MilanŠkriniar, un paradosso. Ma in assoluto quello che più ho amato perché “giocatore incompiuto” è un bresciano: Evaristo Beccalossi. Giocava benissimo, però aveva la pancetta e tra un tempo e l’altro fumava. Un genio. Non lo convocavano in Nazionale, il reuccio delle occasioni sprecate e a me veniva sempre da stare con lui. Forse in lui, confesso, mi rivedo un po’.”

Click one of the streamers to view their stream!

    Back to top button