Inter

Gagliardini, il centrocampista risponde a chi lo insultava dopo Juve-Barça

Le parole di Gagliardini

Intervistato in esclusiva da Tutto Sport, Roberto Gagliardini, centrocampista nerazzurro, è tornato a parlare della polemica che lo aveva visto protagonista per aver assistito a Juventus-Barcellona. Chiaramente era scoppiato un caos, ma il centrocampista ha voluto fare chiarezza.

Ecco l’intervista

Quando è andato a Torino per vederlo all’opera in Juve-Barcellona è successo un casino… Senta Roberto, ma a voi giocatori chi ve lo fa fare di stare sui social dove vi insultano e basta?
“Ormai i social fanno parte della vita di tutti i giorni, il modo di comunicare è cambiato ed è giusto che ognuno abbia la libertà di fare dei commenti. Poi sta a chi legge il messaggio capire perché ti scrivono così: quando l’Inter vince, per esempio, per tutti divento un fenomeno, invece se perde… Però questo è anche segno della fame di calcio che c’è in Italia e credo che in fondo sia una cosa positiva. Tornando a Juve-Barcellona, faccio questo lavoro e sono contento di essere andato a Torino a vedere quella partita”. 

Lei è un esponente della next gen del calcio italiano, del gruppo che dovrà risollevare la Nazionale dopo la disastrosa eliminazione dal Mondiale: quanto pesa questa responsabilità?
“Non so quanto sia un peso, però di certo c’è stata una bella inversione di tendenza: già l’anno scorso all’Europeo Under 21 c’era un gruppo di giocatori che avevano messo un bel po’ di minuti in Serie A e questo è fondamentale per la Nazionale”. 

Di Biagio che allenatore è?
“Preparato, molto deciso nel pretendere le cose in allenamento e con una chiara idea di calcio”. 

Click one of the streamers to view their stream!

    Back to top button