“Inter? Non credo arriverà nei primi posti. Pastore non può permetterselo”

Inter, parla Dario Canovi

Inter sempre più al centro delle critiche relative al mercato e non solo. Dopo essersi fatti scappare Javier Pastore e non aver vinto per due mesi pieni compromettendo l’accesso alla Champions League, il lavoro dei nerazzurri, sia in campo che sul mercato, è spesso denigrato.

A parlare è stato Dario Canovi, avvocato e padre dell’agente di Thiago Motta, che ai microfoni di TMW non ha riservato parole molto simpatiche per i meneghini. Ecco cosa ha detto:

“Non credo che lotteranno per i primi posti neanche nella prossima stagione. C’è ancora distanza con la Juventus ed è una distanza difficilmente colmabile. Se la Roma facesse 2-3 acquisti buoni potrebbe avvicinarsi. Pastore? L’Inter non può permettersi il suo ingaggio. E poi è un pupillo dell’emiro. Sicuramente il PSG non favorirà la cessione contribuendo dal punto di vista economico”.

Chiudi il menu