Icardi Inter, il rinnovo del bomber argentino è ancora un enigma

Icardi Inter, caos rinnovo

Icardi Inter, entrambe le parti si sono sempre giurati amore reciproco, ma fino ad oggi, non ci si è ancora seduti attorno a un tavolo per discutere del rinnovo contrattuale dell’argentino. A fare chiarezza, ci ha pensato il Corriere dello Sport.

“L’Inter ha tutte le intenzioni di rinnovare il contratto di Icardi. Non tanto per allungarne la scadenza, visto che si va già al 2021. Semmai per non ritrovarsi a “subire” l’interesse di qualche altra big europea. Con 110 milioni di euro come clausola di uscita, infatti, non si può certo considerare Maurito blindato. La mancata convocazione di Sampaoli per la doppia amichevole dell’Argentina è un assist per l’Inter. Se poi Icardi venisse escluso anche dal Mondiale, si ritroverebbe con una “leva” in meno su cui far poggiare le proprie ragioni con i dirigenti nerazzurri. Insomma, la partita è aperta e tutta da giocare. Fermo restando che, anche in caso di rinnovo, non è scontato che Maurito conservi il suo armadietto alla Pinetina”. 

Questo è quanto scritto dal quotidiano sportivo.

Chiudi il menu