Inter, i conti in cassa continuano a sorridere. La situazione

La situazione sui conti dell’Inter

Ad analizzare la situazione economica dell’Inter, ci ha pensato la Gazzetta dello Sport che tramite un articolo ha voluto sottolineare quanto sia migliorato il fatturato nerazzurro.

“Continuano a migliorare i conti dell’Inter:dal -140,4 milioni del 2014-15, passando al -59,6 del 2015-16, si è arrivati -24,6 del 2016-17. Il fatturato, è il secondo della Serie A, anche se sui 273,7 milioni di ricavi incidono molto gli accordi commerciali con la galassia Suning (56 milioni). I paletti del fair play Uefa hanno imposto una corsa alle plusvalenze (44,3 milioni netti), mentre gli stipendi sono passati da 124,2 a 151,3 milioni. Al 30 giugno 2017 i debiti, al netto dei crediti, ammontavano a 472,3 milioni: tanti, ma quasi la metà (221) con Suning. L’esposizione bancaria è stata rinegoziata a tassi più convenienti (sotto il 5%) grazie al bond da 300 milioni.”

Questo è quanto scritto dalla rosea.

Chiudi il menu