Inter

Marcelo Brozovic rinato: i dati del croato tra passato e presente

I numeri di Marcelo Brozovic

E’ sempre stato caratterizzato da alti e bassi, così come molti altri ragazzi dell’Est Europa. Marcelo Brozovic però, adesso ha voglia di riscatto e i suoi numeri hanno subìto un’impennata (chiaramente positiva) straordinaria.

A sottolinearlo è la Gazzetta dello Sport che scrive:

“La trasformazione è sotto gli occhi di tutti. Confermata dai numeri se si analizza il prima e il dopo della sua stagione. Numeri lievitati ben oltre il fatto che nel nuovo ruolo si toccano più palloni. Quelli recuperati sono quasi quadruplicati (da 2,3 a gara a 8,75), così come i passaggi positivi (da 26 a 82) e i dribbling (0,75 contro 2,25), per non parlare dei lanci (da 2,45 a 13,75). Minimo invece l’incremento dei falli: 1,25 contro 0,9 di quando agiva da trequartista. Anche se meno vicino alla porta, il croato resta incisivo. Suo l’assist geniale (sono già 5, record personale, con 3 gol) per la stoccata di Perisic contro il Verona, sue un paio di conclusioni anche in un derby in cui è stato bravissimo ad alternare – quasi sempre di prima – giocate nel corto, lanci lunghi o cambi di gioco”.

Click one of the streamers to view their stream!

    Back to top button