Calciomercato – L’Inter prova il colpaccio a centrocampo

Calciomercato: le manovre dell’Inter

Non è una novità che, nei mesi scorsi, l’Inter abbia allacciato rapporti con Mateo Kovacic. D’altronde, il croato lascerà Madrid in estate. Non è una novità che, nel corso delle ultime settimane, il direttore sportivo Piero Ausilio abbia virtualmente chiuso per De Vrij dalla Lazio, Asamoah dalla Juventus e Lautaro Martinez dal Racing. Insomma: nonostante il campionato non sia ancora terminato, la società sta lavorando in vista della prossima stagione. Il calciomercato, quindi, potrebbe accendersi già prima del suo avvio il prossimo 1 luglio.

Il nodo Champions League

Ovviamente tutto dipenderà dalla qualificazione (o meno) alla prossima Champions League. Allo stato attuale è molto difficile fare previsioni. D’altronde la corsa si concluderà solamente all’ultima giornata quando è in programma il big-match di Roma contro la Lazio. Ma se la squadra di Luciano Spalletti dovesse riuscire a centrare l’obiettivo, allora, Suning non si farebbe trovare impreparata. Il colosso cinese, infatti, potrebbe mettere in atto un calciomercato davvero importante per mettere a disposizione del tecnico una squadra competitiva anche in Europa.

Il Corriere dello Sport

Secondo quanto riporta il quotidiano, in questi giorni, sono molti i profili che vengono valutati dai vertici dell’Inter. D’altronde, nonostante le ultime buone apparizioni, il centrocampo dei nerazzurri continua a non convincere al 100 per 100. Per questo, il prossimo calciomercato sarà decisivo per poterlo rinforzare. Fra i nomi, ad esempio, c’è William Carvalho. Il giocatore dello Sporting Lisbona è valutato fra i 40 e i 45 milioni di euro. L’Inter dovrebbe battere la concorrenza del Manchester City di Pep Guardiola, del West Ham ma dovrebbe anche guardarsi anche dall’intrusione di alcuni club cinesi. Sempre il Corriere dello Sport, poi, parla anche di Kevin Strootman che è legato all’agenzia Seg, la stessa di De Vrij. Infine non tramonta l’ipotesi legata ad Arturo Vidal: se è vero che il centrocampista del Bayern ha solo un ultimo anno di contratto, è anche vero che guadagna molto (quasi 7 milioni di euro).

Chiudi il menu