Inter, con la Champions Spalletti avrà un regalo dal Real Madrid!

Inter, regalo dalla Spagna (?)

I nerazzurri sono sempre più attivi sul mercato. L’Inter infatti, oltre ad avere in pugno Kwadwo Asamoah, Stefan De Vrij e Lautaro Martinez, per l’estate potrebbe piazzare un altro colpo.

Stiamo parlando di Mateo Kovacic del Real Madrid. Il croato, passato ai madrileni nell’estate del 2015 per circa 35 milioni, potrebbe far ritorno alla base. Kovacic al Real ha la foltissima e fortissima concorrenza dei vari Kroos, Modric, Casemiro, Asensio, Isco, ecc. Per tale motivo, l’ex Dinamo Zagabria potrebbe decidere di cambiare aria. Il DS Ausilio non ha mai smesso di sperarci, e adesso pare un ritorno in nerazzurro più o meno alla stessa cifra per cui è stato ceduto, pare più fattibile.

Passando agli altri 3 possibili colpi, andiamo ad analizzare uno ad uno le situazioni. Partiamo dal ghanese della Juventus, Kwadwo Asamoah. Per l’ex Udinese, del quale si vocifera che abbia addirittura già preso casa a Milano, l’Inter offre al momento un triennale da 2.5 milioni più bonus. Contratto più ricco e duraturo invece per Stefan De Vrij. All’olandese, è stata recapitata un’offerta da 4.2 milioni netti a stagione per 5 anni. L’accordo pare esserci da tempo, ma entrambe le società magari non vogliono dare annunci ufficiali per non turbare il cammino verso la Champions League. Igli Tare, DS della Lazio, ha già fatto sapere che il giocatore andrà via la prossima estate al 100%

Arrivando a Lautaro Martinez, il bomber del Racing Avellaneda, si aggregherà alla squadra già da luglio. Per lui, come riferito dal patron del Racing Victor Blanco, il costo dell’operazione si aggira attorno ai 30 milioni. Resta da capire però se Martinez, classe 1997, arriverà come giocatore da affiancare a Mauro Icardi oppure come erede. Una cosa è certa. Senza Champions, l’Inter dovrà far cassa, e il capitano nerazzurro è al momento il maggior indiziato a partire senza un eventuale approdo tra le prime quattro.

Chiudi il menu