Inter

Udinese Inter, il giocatore confessa di amare i nerazzurri. Ecco chi

Udinese Inter, parla Lasagna

Intervistato in esclusiva per la Gazzetta dello Sport in vista di Udinese Inter, l’attaccante dell’Udinese, oltre a parlare della partita, ha confessato il suo amore verso i colori nerazzurri.

Stiamo parlando di Kevin Lasagna. Il giocatore ha purgato la sua squadra del cuore già varie volte, anche con la maglia del Carpi.

“Il 3-1 di San Siro? La più bella partita che abbiamo giocato in questo campionato”. L’attaccante dei friulani, alla rosea, esordisce così. Il giornalista continua poi chiedendo:

Ora, però, tutto è cambiato e voi dell’Udinese vi trovate a lottare per la salvezza. Insomma, serve un altro colpo da biliardo all’Inter alla Dacia Arena.
“Serve salvarsi. E serve prendere almeno un punto contro una squadra molto forte in tutto, che stava battendo la Juve. C’è Icardi, Miranda e Skriniar in difesa sono forti, per non parlare di Handanovic. E’ dura. Io ci proverò come ogni volta. Dando sempre il 110 per cento. L’Inter è stato il primo amore, il primo gol in A che non scorderò mai”.

Quanto è mancato lei all’Udinese… Due mesi fuori, un calvario. Che cosa è successo?
“Stiramento al bicipite femorale sinistro col Torino. Ora sto bene e sarei la persona più felice del mondo se ci salvassimo”.

Si è intuito dalle lacrime davanti al pubblico dopo la sconfitta interna col Crotone. Non è facile vedere un calciatore piangere.
“Quando tieni tanto a una cosa ci sta. Quel pianto era dettato dalla rabbia, quella partita era troppo importante”.

Back to top button