Inter

Clamorosa indiscrezione, l’ex Inter pronto a tornare a vestire il neroazzurro!

Ex neroazzurro, tra alti e bassi

Clamorosa indiscrezione lanciata dalla Francia. L’Inter sarebbe pronta ad accogliere un suo ex giocatore, tra l’altro molto discusso durante la sua permanenza in neroazzurro. Si tratta del centravanti italiano Mario Balotelli.

Attualmente di proprietà del Nizza, l’attaccante non è mai stato dimenticato, nel bene e nel male, da praticamente nessun tifoso italiano. Cresciuto e coccolato dalla squadra neroazzurra, avendo giocato inizialmente con la Primavera, esordì in prima squadra il 16 dicembre 2007, a soli 17 anni. L’allenatore era Roberto Mancini e la partita un Cagliari-Inter terminato con il risultato di 0-2 a favore dei neroazzurri. Pochissimi istanti di partita per Balotelli, dato che entrò praticamente a partita conclusa sostituendo David Suazo.

Tre giorni dopo, il 19 dicembre, iniziò la vera e propria carriera calcistica di Super Mario. Segnò infatti, in Coppa Italia, le sue prime tre reti con la prima squadra, in una partita al Granillo contro la Reggina terminata per 1-4. Ma sicuramente i tifosi neroazzurri cominciarono ad amarlo dopo la doppietta allo Stadio Olimpico di Torino contro la Juventus, del 30 gennaio 2008. Quella gara finì 2-3 per l’Inter e fece accedere i neroazzurri alle semifinali di Coppa Italia.

Da lì in poi una carriera fatta di alti e bassi per Balotelli, considerato da sempre un bad boy. Un giocatore talmente forte, ma allo stesso tempo incapace di esprimere al meglio il suo talento a causa del suo carattere molto esuberante. E’ storico infatti l’episodio dopo Inter-Barcellona del 2010, nel quale Balotelli si tolse la maglia furibondo gettandola per terra dopo aver ricevuto alcuni fischi da parte dei tifosi neroazzurri. Un gesto considerato di alto tradimento, infatti l’anno dopo fu ceduto al Manchester City di Roberto Mancini, per 28 milioni.

Altro smacco all’Inter, nel gennaio del 2013 quando Balotelli si trasferì al Milan per 20 milioni. Stranamente, da lì in poi, dichiarò di essere da sempre stato amante dei colori rossoneri. Alla fine, dopo Milan e Liverpool, l’italiano finì al Nizza.

Ritorno di fiamma

Secondo quanto riportato da France Football, Balotelli non avrebbe intenzione di rinnovare il suo contratto dopo il 30 giugno. L’idea è quella di cambiare aria per l’italiano ed ecco che l’Inter potrebbe approfittare della situazione in caso di addio di Mauro Icardi. Non solo l’Inter però, poiché anche la Roma sembra intenzionata a muoversi. Sempre secondo il giornale francese, ci sarebbe già stato un incontro tra Monchi e l’agente Mino Raiola.

Da considerare anche le ipotesi Marsiglia e Borussia Dortmund. Alla fine vedremo quale tra queste squadre sarà più adatta a Super Mario, certo è che la tifoseria neroazzurra si è già divisa in due.

Click one of the streamers to view their stream!

    Back to top button