Inter

Iachini: “Sfida contro l’Inter? Il Sassuolo…”

Sfida fondamentale quella di sabato

Il match di sabato sera tra Inter e Sassuolo, sarà una sfida fondamentale soprattutto per i neroazzurri. Mancano infatti soltanto due partite, che la squadra di Spalletti deve assolutamente vincere per evitare di rimanere fuori dall’Europa che conta. Il mister del Sassuolo, Giuseppe Iachini, ha parlato proprio riguardo la sfida di sabato ai microfoni di RMC, nel corso della trasmissione “Maracanà”.

Per i neroverdi, la partita non dovrebbe essere fondamentale in quanto l’obiettivo stagionale è stato già raggiunto. Vincendo per 1-0, con gol di Politano contro la Sampdoria, la squadra di Iachini ha raggiunto la matematica salvezza. Mai dimenticare però che sottovalutare l’avversario si è sempre rivelato un gravissimo errore. L’Inter ne sa qualcosa, poiché giusto durante questa stagione stava rischiando di essere eliminata dal Pordenone in Coppa Italia.

La squadra di Spalletti dovrà quindi giocare con grinta e determinazione, dando l’anima soprattutto per i tifosi. Quei meravigliosi tifosi, che in ogni partita sono sempre lì presenti pronti a rivelarsi come il dodicesimo uomo in campo.

Le parole di Iachini

Queste le parole di Giuseppe Iachini, allenatore del Sassuolo:

“Quando una squadra scende in campo deve dare sempre il massimo. Noi cercheremo di prepararci al meglio, sperando di trovare le energie giuste per affrontare Inter e Roma, due squadre molto forti. I ragazzi scenderanno in campo per fare risultati e onorare la maglia.”

Parole che dimostrano quindi come il Sassuolo effettivamente non abbia la minima intenzione di arrivare a San Siro soltanto per giocare in maniera superficiale e spensierata. Se alla fine i giocatori del Sassuolo, ascoltando le parole del loro mister, giocheranno davvero con tenacia e cuore, allora l’Inter dovrà tirare fuori gli stessi attributi che gli hanno permesso, nel 2014, di rifilare 7 gol ai neroverdi.

Back to top button