Inter

Dall’Infermeria al ritorno in campo, ecco come l’Inter affronta il Sassuolo

Sabato sera l’Inter di Spalletti affronterà il Sassuolo, ecco chi tornerà in campo

Sfida da Champions Sabato sera contro il Sassuolo, 70.000 spettatori sugli spalti e un unico obbiettivo, vincere per tornare in Europa.

Tornata padrona del proprio destino in chiave Champions, l’Inter mette nel mirino l’anticipo casalingo di sabato sera contro il Sassuolo.

Serve una vittoria per dare poi un senso al gran finale contro la Lazio.

Spalletti deve fare i conti con l’Infermeria, ancora a parte Gagliardini, che però sta meglio e potrebbe tornare disponibile per l’ultima giornata.

Inutile forzare i tempi, visto che col Sassuolo al fianco dell’intoccabile Brozovic rientrerà dalla squalifica Vecino e che Borja Valero in Friuli ha fatto molto bene.

Probabile che col Sassuolo tocchi all’uruguaiano, che tra l’altro deve mettere minuti nella gambe anche in vista della Lazio.

Vecino infatti in nerazzurro ha giocato soltanto 31 minuti negli ultimi tre mesi.

Dopo aver giocato da titolare il 17 febbraio col Genoa, a causa della pubalgia,

Matias è tornato in campo nei 13’ finali col Chievo e poi è stato espulso al 18’ di Inter-Juventus.

Sabato tornerà anche D’Ambrosio, dopo il turno di stop imposto dal giudice sportivo,

e si riprenderà il posto a sinistra. Il dubbio in difesa semmai è legato a Miranda,

che nel riscaldamento di domenica si è procurato un leggero risentimento all’adduttore destro.

Nulla di preoccupante, tanto che poi il brasiliano si è seduto in panchina, ma oggi gli esami strumentali diranno di più sulle possibilità di rivederlo titolare già sabato.

Spalletti comunque non perde certo il sonno, visto che al posto dell’ex Atletico ha giocato alla grande Ranocchia, autore anche del gol che ha sbloccato il risultato.

Oltre ai tre punti, l’Inter sabato dovrà fare molta attenzione ai cartellini gialli.

Sono ben cinque infatti i giocatori in diffida che con un’ammonizione sarebbero poi costretti a saltare la sfida contro la Lazio: Cancelo, Candreva, Eder, Perisic e Ranocchia.

Click one of the streamers to view their stream!

    Back to top button