Inter

L’ex nerazzurro non le manda a dire: “Inter? Non volevo tornarci perchè…”

Inter, parla un tuo vecchio amore

Sono tanti i giocatori che hanno vestito la casacca dell’Inter, ma ce sono alcuni in particolare, che vengono ricordati particolarmente per i motivi per cui lasciano Milano. Questa volta, a parlare, è stato un famoso centrocampista.

Il giocatore in questione è Andrea Pirlo, tra i giocatori italiani più forti di sempre. Durante la cerimonia dove è stato premiato con il Premio Facchetti, l’ex nerazzurro ha dichiarato:

“Sono contento di ricevere questo premio in memoria di una persona che ho avuto il piacere di conoscere. Ho giocato con grandissimi campioni dall’Inter alle altre squadre e quasi tutti hanno accettato di venire alla mia partita d’addio”. 

“Inter, ricordi bellissimi, ma non volevo tornarci”

“Ho un bellissimo ricordo dell’avventura nella milano nerazzurra. Ero tifoso da bambino dei nerazzurri e alla chiamata ero al settimo cielo. Al primo anno non andò bene per la squadra ma a livello personale giocai ed ero soddisfatto. Poi andai in prestito alla Reggina, quindi tornai all’Inter e facemmo un brutto preliminare di Champions. Al ritorno con l’Helsingborg giocai esterno sinistro. Doveva andare cosi… Dopo il prestito al Brescia non volevo tornare all’Inter e quando mi ha chiamato il Milan sono andato subito. Mi ha chiamato il procuratore che ero in viaggio di nozze. Ho avuto la fortuna di giocare nelle tre maggiori squadre d’Italia. Non ho rimpianti per non essere andato all’estero prima. Meglio di così non poteva andare.”

Queste le parole di Andrea Pirlo.

Click one of the streamers to view their stream!

    Back to top button